Lettori fissi

giovedì 9 gennaio 2014

aftertime

La storia si ambienta in California. Un agente batteriologico ha distrutto tutte le riserve di cibo. Nel tentativo di porvi rimedio il governo ha prodotto una pianta che, invece di salvare il mondo, uccide chi la mangia o la trasforma in una sorta di zombie cannibale. La malattia, che si trasferisce anche con i morsi, si diffonde velocemente. Qualcuno, però, riesce a guarire.

La protagonista, Cass Dollar, è una di questi sopravvissuti e, dopo un periodo passato come zombie, si sveglia guarita, anche se piena di cicatrici. La sua memoria vacilla, ma ciò che sa con certezza è che deve ritrovare sua figlia Ruthie, che ha solo tre anni. Si mette così in viaggio, in questo mondo devastato, in cui, come ex zombie viene guardata a vista dai gruppi di umani che non hanno contratto la malattia e che si sono costituiti in comunità di varia natura. Fino al giorno in cui incontra l’enigmatico, misterioso e affascinante Smoke, al cui fianco proseguirà la ricerca e con cui avvierà un rapporto che va incanalandosi verso l’amore.

Nessun commento:

Posta un commento